• Servizi ai Minori
    https://consorziosisifo.it/images/slideshow-second/second1.jpg
  • Servizi agli Anziani e Disabili
    https://consorziosisifo.it/images/slideshow-second/second2.jpg
  • Servizi Socio Sanitari
    https://consorziosisifo.it/images/slideshow-second/second4.jpg
  • second3.jpg
    https://consorziosisifo.it/images/slideshow-second/second3.jpg
  • second5.jpg
    https://consorziosisifo.it/images/slideshow-second/second5.jpg
  • second6.jpg
    https://consorziosisifo.it/images/slideshow-second/second6.jpg
  • second7.jpg
    https://consorziosisifo.it/images/slideshow-second/second7.jpg
È siciliana ed è il Consorzio di Cooperative Sociali Sisifo la prima impresa italiana del Terzo Settore premiata ieri sera dal Presidente del Consiglio Conte durante la presentazione del rapporto Welfare Index PMI organizzato da Confindustria Italia, Confartigianato, Confcommercio, Confagricoltura e Confprofessioni e promosso da Generali. Welfare aziendale e risultati di bilancio, sono stati questi gli indicatori per selezionare in tutto 78 imprese italiane in varie categorie, con il welfare aziendale in prima linea come una leva strategica per affrontare l’emergenza e per la ripresa sostenibile del Paese.   Il presidente Conte premia il presidente di Sisifo Mimmo Arena   L’emergenza Covid ha impresso un salto di qualità al welfare aziendale: per la prima volta le imprese attive superano il 50%, il 79% ha confermato le iniziative di welfare in corso e il 28% ne ha introdotte di nuove o potenziato quelle esistenti. Nel contesto Covid-19, le PMI con un welfare più maturo hanno avuto maggiore capacità di reagire all’emergenza e sono state punto di riferimento per la comunità. "Storie straordinarie di imprese - ha detto Conte - che hanno messo salute e sicurezza al centro degli obiettivi aziendali e hanno accresciuto il loro impegno anche in assistenza, formazione, conciliazione…
CATANIA – E’ siciliana ed è il Consorzio di Cooperative Sociali Sisifo la prima impresa italiana del Terzo Settore premiata ieri sera dal Presidente del Consiglio Conte durante la presentazione del rapporto Welfare Index PMI organizzato da Confindustria Italia, Confartigianato, Confcommercio, Confagricoltura e Confprofessioni e promosso da Generali. Welfare aziendale e risultati di bilancio, sono stati questi gli indicatori per selezionare in tutto 78 imprese italiane in varie categorie, con il welfare aziendale in prima linea come una leva strategica per affrontare l’emergenza e per la ripresa sostenibile del Paese.     Il Presidente Conte premia il presidente di Sisifo Mimmo Arena   L’emergenza Covid ha impresso un salto di qualità al welfare aziendale: per la prima volta le imprese attive superano il 50%, il 79% ha confermato le iniziative di welfare in corso e il 28% ne ha introdotte di nuove o potenziato quelle esistenti. Nel contesto Covid-19, le PMI con un welfare più maturo hanno avuto maggiore capacità di reagire all’emergenza e sono state punto di riferimento per la comunità. “Storie straordinarie di imprese – ha detto Conte – che hanno messo salute e sicurezza al centro degli obiettivi aziendali e hanno accresciuto il loro impegno anche in assistenza, formazione, conciliazione vita lavoro. Dai…
Sisifo tra le 78 imprese italiane premiate ieri sera dal Premier 23 Settembre , 10:48 (ANSA) -CATANIA, 23 SET - Il Consorzio di Cooperative Sociali Sisifo, che in Sicilia si occupa di servizi sanitari a domicilio, residenze sanitarie assistite e di asili nido, è stata una delle 78 imprese italiane, la prima del Terzo Settore, ad essere premiata ieri sera dal Premier Conte durante la presentazione del rapporto Welfare Index PMI organizzato da Confindustria Italia, Confartigianato, Confcommercio, Confagricoltura e Confprofessioni e promosso da Generali. Welfare aziendale e risultati di bilancio sono stati gli indicatori per selezionare in tutto le imprese di varie categorie, con il welfare aziendale in prima linea come una leva strategica per affrontare l'emergenza e per la ripresa sostenibile del Paese. L'emergenza Covid ha impresso un salto di qualità al welfare aziendale: per la prima volta le imprese attive superano il 50%, il 79% ha confermato le iniziative di welfare in corso e il 28% ne ha introdotte di nuove o potenziato quelle esistenti. Nel contesto Covid-19 le PMI con un welfare più maturo hanno avuto maggiore capacità di reagire all'emergenza e sono state punto di riferimento per la comunità. In particolare quest'anno le Welfare Champions hanno…
Arena (Legacoop): Oggi è il tempo per promuovere l'assistenza sanitaria domiciliare complementare all’ospedalità    Vita 15.06.2020 Mimmo Arena, coordinatore gruppo di lavoro sanità di Legacoop Sociali sugli emendamenti prevedono la realizzazione di piani regionali pluriennali per il rafforzamento dell'assistenza domiciliare integrata: «La presenza sui territori dei vari player di cure domiciliari è già capillare nuove norme potrebbero finalmente dare indicazioni concrete per consentire il passaggio da una medicina ospedaliera ad una medicina sempre più territoriale».   È di questi giorni la proposta per il rafforzamento dell’assistenza domiciliare integrata, già lanciata dal Decreto Cura Italia, che il Gruppo di lavoro Sanità di Legacoopsociali condivide pienamente. L’iniziativa legislativa è a cura di Cittadinanzattiva, insieme ad un folto numero di organizzazioni civiche, associazioni di pazienti, federazioni e ordini professionali, società scientifiche e rappresentanti del mondo delle imprese, che torna nel Decreto Rilancio grazie ad emendamenti presentati da parlamentari nazionali di quasi tutti i gruppi (M5S, PD, Leu, Fratelli d'Italia, Forza Italia e Gruppo Misto). Gli emendamenti prevedono la realizzazione di piani regionali pluriennali per il rafforzamento dell'assistenza domiciliare integrata.   Leggi tutto...
Mimmo Arena, Presidente del Consorzio Sisifo e coordinatore del gruppo di lavoro sanità di Legacoopsociali DIRITTI, intervistato al Forum nazionale del terzo settore.Leggi l'articolo e ascolta ll'intervista...